VENTOTENE

VENTOTENE
Offerta valida dal 24/05/2021 al 26/07/2021
Domenica 1 Agosto: Viaggio di gruppo a Ventotene
49€

Prenota ora versando 5€ (10%)

Viaggio di gruppo a VENTOTENE, si parte! Quando? Domenica 1 Agosto!

 

Un’isola dell’arcipelago pontino: ricca di storia e paesaggi marini e terrestri incontaminati, era nota ai Greci come “pandataria”, cioè dispensatrice di ogni bene!

 

Quota individuale di partecipazione 49€, che include:

  • BUS GRAN TURISMO CON PARTENZA DA SORA E FROSINONE
  • TRAGHETTO
  • ACCOMPAGNATORE AGENZIA

 

Cosa aspetti? Unisciti a noi per il nostro viaggio di gruppo a Ventotene!

Clicca per qui e mettiti in contatto con uno dei nostri consulenti per saperne di più!

 

Le attività che vi consigliamo di fare durante il corso della giornata? le trovi di seguito!

Le spiagge dell’isola:

Nonostante le piccole dimensioni (quasi 2 km quadrati), Ventotene offre molte spiagge e calette riparate, affacciate su acque cristalline.

Molte di queste cale rientrano infatti nell’Area Marina Protetta, e per questo sono pulite e permettono di fare il bagno in tutta tranquillità e sicurezza. Molte cale si raggiungono soltanto via mare grazie alle barche taxi, mentre tra le spiagge che si possono raggiungere a piedi dal centro (Piazza del Castello) troviamo Cala Nave, Cala Rossano, Parata Grande e Parata della Postina.

Cala Nave è la spiaggia più frequentata dell’isola: si tratta di un lido sabbioso protetto da costoni di tufo che formano una baia naturale di rara bellezza. È una spiaggia libera ma si possono noleggiare ombrelloni e lettini e si raggiunge a piedi comodamente.

Cala Rossano è una spiaggia piccola, sabbiosa e riparata che si raggiunge a piedi dal porto, perfetta per una giornata di mare senza spostarsi troppo.

Parata Grande si trova poco lontano dal centro e ci si arriva con una serie di scalini scavati nel tufo. La spiaggia è sabbiosa e troverete anche lettini e ombrelloni, affacciati su acque verdi punteggiate da scogli.

Un’altra spiaggia molto suggestiva di Ventotene è la Parata della Postina: una piccola baia sassosa dominata da un masso che forma due archi naturali. Vale la pena addentrarsi negli archi per ammirare il paesaggio subacqueo e per ascoltare il suono del mare.

Scopri di più sul nostro viaggio di gruppo a Ventotene, mettiti in contatto con noi. Ti basta cliccare qui!

Il museo della migrazione e Osservatorio ornitologico di Ventotene

Questo piccolo museo rientra tra le attività dell’Area Marina Protetta di Ventotene e di Santo Stefano: oltre ad ospitare informazioni, curiosità e modelli a grandezza naturale dei principali uccelli migratori del Mediterraneo, è anche un centro di osservazione, inanellamento, monitoraggio e censimento delle specie di uccelli che dall’Africa migrano verso l’Europa del Nord. Si tratta del primo museo di questo genere in Italia e merita una visita anche per lo spettacolare punto di osservazione offerto dalla sua terrazza panoramica sul mare.

 

Il carcere di Santo Stefano

Edificato dai Borbone nel 1795 e funzionante fino al 1965, il Carcere di Santo Stefano si trova sull’isola omonima, a meno di un miglio marino da Ventotene. Si tratta di una costruzione imponente e maestosa a ferro di cavallo, a picco sul mare, dove però i detenuti potevano guardare soltanto all’interno.

Il progetto era di Francesco Carpi e fu ideato in modo da permettere ad un solo guardiano di controllare tutte le celle con un colpo d’occhio. Una visita a questo luogo è emozionante e carica di suggestione: per duecento anni ha ospitato migliaia di vite umane, dai prigionieri dei Borbone ai nemici fascisti, e il cimitero del carcere ne testimonia la tragicità con una serie di tombe senza nome sormontate da semplici croci di legno. È anche il carcere dei nomi illustri: qui sono stati confinati ad esempio Sandro Pertini e Giuseppe Di Vittorio, e qui è stato scritto da Altiero Spinelli ed Eugenio Colorni il Manifesto di Ventotene, un documento che oggi è considerato il testo fondante dell’Unione Europea.

Scopri tutti i nostri viaggi di gruppo, clicca qui!

L’area marina protetta di Ventotene e Santo Stefano

Dal 1999, Ventotene e la disabitata Santo Stefano fanno parte di un’Area Marina Protetta, che divide il territorio e le acque circostanti le isole in zone a riserva integrale, parziale e generale. La riserva integrale comprende tutta l’area dell’isola di Santo Stefano: ci si può andare soltanto accompagnati da personale autorizzato. La riserva generale copre la metà dell’isola di Ventotene e quella parziale le zone restanti.

L’istituzione della Riserva ha permesso di preservare il paesaggio marino e i sui abitanti: per questo Ventotene e il suo specchio di mare sono il luogo ideale per lo snorkeling e le immersioni. Potrete ammirare intere praterie di posidonie, gorgonie, rose di mare e branchi di murene, tonni, cernie e a volte anche capodogli e delfini. Il Centro Visite dell’Area Marina Protetta si trova al Porto di Ventotene: qui troverete tutte le informazioni e il materiale divulgativo per vivere l’isola rispettando l’ambiente.

Scopri di più sul nostro viaggio di gruppo a Ventotene, mettiti in contatto con noi. Ti basta cliccare qui!

Il porto romano di Ventotene

Come le isole vicine, anche Ventotene fu colonizzata dai Romani. I resti dell’architettura romana sono disseminati in tutta l‘isola: tra le testimonianze meglio conservate c’è sicuramente il Porto Romano, i cui resti sono oggi visibili nella zona del porto attuale, che è anche il centro nevralgico dell’isola.

Si tratta di un bacino scavato nel tufo asportando circa 60.000 metri cubi di roccia. Rivolto a est, ancora oggi protegge le imbarcazioni dai venti e dal cattivo tempo. Una passeggiata lungo il molo vi permetterà di notare come la struttura del porto moderno sia perfettamente inglobata con quella del porto romano: le grotte di tufo scavate dai romani ospitano oggi negozi, uffici turistici e centri immersioni, mentre all’imbocco del porto, utilizzate tutt’oggi, si possono notare nella parete di tufo le grandi bitte che tenevano ancorate le navi mercantili romane.

Sei interessato a questa offerta? Chiedi un preventivo

Ho letto ed accetto le condizioni e il trattamento della privacy

Cresta Help Chat
Send via WhatsApp